Progetto SIFC: Competence based approach. Programma di apprendimento permanente

A tutti i SOCI SIFC
e p.c. alla Lega Italiana Fibrosi Cistica

Carissimi,
nel programma presentato e approvato dall'Assemblea dei Soci nel Novembre 2016 è stato ribadito, tra l’altro, come i continui scambi culturali e professionali possano aiutare a consolidare e implementare l'integrazione delle competenze, bilanciando le evidenze con il giudizio professionale e l’esperienza quotidiana. Lo scambio e la condivisione rappresentano pertanto lo strumento fondamentale per accrescere la conoscenza e l’esperienza della gestione dei pazienti affetti da fibrosi cistica, improntando l’approccio sulla implementazione di reti di collaborazione e sulla multidisciplinarietà.
A tal fine, un modello di interazione fra centri di cura dedicati alla fibrosi cistica in Italia può favorire la condivisione di esperienze sulla gestione quotidiana dell’assistenza e l’accrescimento delle competenze dei singoli professionisti e delle equipe di cura.
Il Presidente SIFC e il Consiglio Direttivo sono lieti di comunicare che è stato approvato un il progetto “Sharing Competence” tra TEVA Italia, SIFC e Sardinia. Grazie al contributo liberale dell’Azienda TEVA per il triennio 2017/2019, ogni anno 10 figure professionali appartenenti a diversi ambiti (medicina, fisioterapia, nutrizione, gastroenterologia, genetica, microbiologia, scienze infermieristiche, psicologia, radiologia, infettivologia, eccetera) potranno avere l’opportunità di avere accesso ai centri di cura che si dichiareranno disponibili (“strutture ospitanti”) all'esecuzione del progetto, in modo tale da rendere l’esperienza condivisa come una vera opportunità di apprendimento sul campo e miglioramento della pratica clinica.
I centri di cura potranno dichiarare a questo direttivo non solo la loro disponibilità, ma anche le specifiche competenze (topics) da discutere con le diverse figure professionali che ne faranno richiesta. La SIFC, grazie al contributo incondizionato di TEVA Italia, rimborserà le spese di viaggio, vitto e alloggio per il periodo di formazione che avrà la durata media di 5 giorni lavorativi per ogni esperienza condivisa. I dettagli del contratto di sponsorizzazione sono allegati alla comunicazione.
Ci auguriamo che tale progetto, innovativo e già operativo, possa incontrare il vostro gradimento e rappresentare uno strumento utile di confronto, facilitando “sul campo” la condivisione delle diverse problematiche nell'ambito della complessità della malattia. In attesa di vostre.

Un caro saluto a tutti
Il Presidente SIFC
Valeria Raia

Data di pubblicazione: 

25/07/2017
AllegatoDimensione
PDF icon Presentazione del progetto31.95 KB
PDF icon Scheda progetto71.33 KB