Vertex: i risultati di fase 1 e 2 sugli eterozigoti F508del e sulle mutazioni minimal function

Gli studi analizzano sicurezza ed efficacia di tre composti (VX-440, VX-152, e VX-659) in combinazione con VX-661 in pazienti eterozigoti per F508del e una mutazione minimal function.
I pazienti hanno mostrato un notevole aumento della funzione respiratoria, che è stata ben tollerata dalla maggior parte dei pazienti dello studio.

Per maggiori informazioni è possibile consultare direttamente la press release della vertex

Tags: 

Data di pubblicazione: 

25/07/2017