L’ FDA approva Symdeco (Tezacaftor/Ivacaftor e Ivacaftor)

Il 12 febbraio 2018 Vertex PharmaceuticaI Incorporated annuncia l’approvazione del modulatore Symdeco da parte dell’FDA.
Symdeco, associazione di Tezacaftor/Ivacaftor e Ivacaftor, è indicato nei pazienti affetti da Fibrosi cistica di età pari o superiore ai 12 anni omozigoti per la mutazione F508del o portatori di almeno una mutazione responsiva al Tezacaftor/Ivacaftor (E56K, R117C, A455E, S945L, R1070W, 3272-26A→G,P67L, E193K, S977F, F1074L, 3849+10kbC→T, R74W, L206W, D579G, F1052V, D1152H, D110E, R347H, 711+3A→G, K1060T, D1270N, D110H, R352Q, E831X, A1067T, 2789+5G→A).

Fabiola De Gregorio

Data di pubblicazione: 

16/02/2018